Cologno, grande successo per la Festa dei Popoli

Grande successo per la nona edizione della Festa dei Popoli a Cologno Monzese. Quello tenutosi ieri è un evento ormai consolidato, che ha il preciso obiettivo di coinvolgere tutti i popoli con le loro tradizioni e culture, che si esprimono soprattutto attraverso i balli e le danze.
Dal 2010 la festa è organizzata da Johnny Urutia e Jaqueline Allemant con il suo staff. Quest’anno, per la prima volta, è stato appoggiato e condiviso dall’amministrazione comunale. Durante la manifestazione sono stati premiati il sindaco di Cologno Monzese Angelo Rocchi, presente con tutta la giunta e con il consigliere regionale Riccardo Pase. Scopo dell’evento, da sempre, è quello di rappresentare l’integrazione degli stranieri (22%) presenti nella città di Cologno. Premiato anche il presidente Andrea Orlandini di Extrabanca, importante banca italiana al servizio degli stranieri. La giornata si è aperta con un’immensa torta dedicata ai bambini, proprio come si usa nei classici festeggiamenti, per poi proseguire con una scaletta che dalle 16 alle 23,30 ha visto susseguirsi numerosi compagnie musicali e di danza di tutto il mondo. Presente nelle esibizioni anche la componente religiosa: l’hanno rappresentata in una suggestiva coreografia bambini dai 9 ai  12 anni (associazione culturale Viva el Peru) arrivati da Firenze che hanno sfilati sul palco simulando una processione religiosa. Si tratta di  una “contra danza”, ossia una parodia del periodo di dominio spagnolo, che prevede l’uso di un ombrello al  posto della spada (zona della Sierra Settentrionale Peruviana). Oppure il coloratissimo Ballo del Caporales, con il simbolo della Madonna, per omaggiare la località originaria (Sambos del Socavon). E’ una danza Boliviana con vestiti che rievocano il periodo colombiano.

Non sono mancate le Miss dell’Ecuador (Terra Nuestra) bellissime e coloratissime, Miss Guayaquil per prima. E via via, la comunità Mauriziana,  la sfilata del Messico, le danze gitane, il Tango argentino, il Ballo dell’Amazonia e anche il Rock Lombardo. Il bilancio? Grande successo, tantissimo divertimento e grande organizzazione!



GDPR COOKIE POLICY: Per poter gestire al meglio la tua navigazione su questo sito verranno temporaneamente memorizzate alcune informazioni in piccoli file di testo denominati cookie. È molto importante che tu sia informato e che accetti la politica sulla privacy e sui cookie di questo sito Web. Per ulteriori informazioni, leggi la nostra politica sulla privacy e sui cookie. OK, Accetta Informazioni