Gorgonzola, prima vittoria stagionale della Giana Erminio

Gorgonzola festeggia il primo successo della “sua” squadra. Domenica scorsa, in occasione della quarta giornata del campionato di Serie C – Gruppo B, la Giana Erminio vince in rimonta 2 reti a 1 contro la blasonata Sambenedettese cogliendo così i primi tre punti della stagione davanti al pubblico di casa.

Può sorridere il Mister Raul Bertarelli che, finalmente, ha visto i suoi ragazzi protagonisti di una bella gara, vinta soprattutto sul piano psicologico, contro un avversario sulla carta molto forte.

L’avvio di gara è di certo gradevole: la Giana si rende più volte pericolosa tanto che al 13′ il talentuoso Gabriel Lunetta, giovane del vivaio atalantino la scorsa stagione in forza al Renate, si vede annullare la sua prima rete in campionato per un fuorigioco abbastanza dubbio; i Rossoblù non stanno a guardare ed anzi, sostenuti dalla rumorosissima curva “Cioffi” con più di un centinaio di tifosi, trovano il gol al 30′ con l’ex Ternana e Venezia Signori, autore di una bellissima rete nata da un veloce uno due con il compagno di squadra Calderini.

Nonostante lo svantaggio i ragazzi di Bertarelli non si arrendono e al minuto ’43 riacciuffano il pareggio su cross del solito Lunetta, uno dei migliori in campo per la Giana, che serve, tutto solo in area, l’attaccante Perna che non può sbagliare.

La Sambenedettese accusa il colpo e si va’ al riposo con il risultato di 1 a 1.

Nella ripresa la Giana parte con il giusto piglio e dopo sette minuti realizza il goal del definitivo 2 a 1 con Chiariello, servito dal preciso filtrante di Iovine. La Giana controlla il risultato per tutto il resto della gara rischiando più volte di incrementare il vantaggio.

Finalmente una bella prova di carattere della squadra che, seppure rivoluzionata dall’arrivo di molti giovani talenti, ha mostrato la garra e il vecchio temperamento a cui i tifosi erano abituati nelle scorse stagioni.

Dopo il pareggio esterno a reti bianche contro il Real Vicenza e la doppia sconfitta contro Fermana e Imolese, ecco dunque la vittoria scaccia crisi che si spera apra un ciclo di risultati utili consecutivi.

Il tabellino:

GIANA ERMINIO-SAMBENEDETTESE 1-2
GIANA ERMINIO (4-3-3): Leoni; Perico, Rocchi, Montesano, Lanini (28’S.T. Seck); Chiariello (44’s.t. Bonalumi), Dalla Bona, Pinto (28’S.T. Piccoli); Iovine, Perna, Lunetta (23’s.t. Rocco). A disposizione: Taliento, Marzeglia, Ababio, Pirola, Mandelli, Capano, Sosio, Mutton. Allenatore: Bertarelli.

SAMBENEDETTESE (3-5-2): Sala; Biondi, Miceli, Zaffagnini, Rapisarda, Signori (35’s.t. Bove), Ilari, Gelonese (14’s.t. Russotto), Gemignani (14’s.t. Cecchini); Di Massimo (14’s.t. Minnozzi), Calderini. A disposizione: Pegorin, Rinaldi, Di Pasquale, Kernezo, Demofonti, Rocchi, Islamaj, De Paoli. Allenatore: Magi.

Arbitro: Cascone di Nocera Inferiore (Leonarduzzi di Merano e Montagnani di Salerno)
Reti: 30’ Signori, 43’ Perna, 7’s.t. Chiarello
Ammoniti: 6’s.t. Pinto, 16’s.t. Iovine, 23’s.t. Dalla Bona e Russotto, 36’s.t. Calderini, 43’s.t. Rocchi. Angoli 4-2. Recupero 0’, 5’

Jacopo Luca Mazzon

Foto: www.facebook.com/A.S.GianaErminio/



ADS

GDPR COOKIE POLICY: Per poter gestire al meglio la tua navigazione su questo sito verranno temporaneamente memorizzate alcune informazioni in piccoli file di testo denominati cookie. È molto importante che tu sia informato e che accetti la politica sulla privacy e sui cookie di questo sito Web. Per ulteriori informazioni, leggi la nostra politica sulla privacy e sui cookie. OK, Accetta Informazioni