Inzago, investe ciclisti e fugge: pirata della strada ricercato dai Carabinieri

Sono finiti agli ospedali di Melzo e Cernusco i due ciclisti investiti da un’auto la notte scorsa ad Inzago, sulla Strada provinciale 525. Al momento dell’incidente i due uomini – uno di 41 anni e uno di 30 –  stavano pedalando entrambi in sella alle loro biciclette nello stesso senso di marcia dell’auto. Stando alle dichiarazioni il conducente della vettura, dopo averli centrati in pieno, si è allontanato senza prestare aiuto o chiamare i soccorsi necessari.
Da parte dei carabinieri sono scattate le ricerche per l’identificazione dell’autoveicolo coinvolto nel sinistro. Fuga, omissione di soccorso e lesioni i più probabili capi di accusa che attendono il pirata della strada.

Si ricorda, in tal materia, l’avviso delle forze dell’ordine:

Tutti i conducenti di veicoli (a motore e NON) coinvolti in un sinistro stradale hanno l’obbligo di doversi fermare e prestare soccorso alle persone infortunate, a prescindere dalla responsabilità o meno di aver causato il sinistro. Il mancato arresto e/o l’omissione di soccorso nei confronti delle persone ferite sono pesantemente puniti dal Codice della Strada”. 

Katia Ardemagni



ADS

GDPR COOKIE POLICY: Per poter gestire al meglio la tua navigazione su questo sito verranno temporaneamente memorizzate alcune informazioni in piccoli file di testo denominati cookie. È molto importante che tu sia informato e che accetti la politica sulla privacy e sui cookie di questo sito Web. Per ulteriori informazioni, leggi la nostra politica sulla privacy e sui cookie. OK, Accetta Informazioni