La Giana Erminio alla vigilia della difficile sfida contro la capolista

I ragazzi di Raul Bertarelli ospiteranno presso lo Stadio Comunale Città di Gorgonzola la prima della classe: il Pordenone. Una squadra che poco più di un anno fa a San Siro costringeva l’Inter di Spalletti “agli straordinari” perdendo soltanto dopo un’infinita serie di rigori la partita valevole per l’accesso ai quarti di finale della Coppa Italia, e che ha collezionato cinque risultati utili consecutivi (quattro vittorie ed un pareggio) e sta vivendo un ottimo periodo di forma.

Lo stesso non si può dire per la Giana Erminio: il cambio di mister e la rivoluzione in rosa, unita a una buona dose di sfortuna, hanno portato soltanto tre vittorie e attualmente la squadra di Gorgonzola occupa la sedicesima posizione dopo ben diciassette giornate di campionato.

Questa partita, in programma sabato 22 dicembre alle ore 16, oltre ad essere estremamente delicata, può risultare già fondamentale in ottica salvezza: AlbinoLeffe e Virtus Verona si affronteranno a Bergamo in uno scontro diretto, mentre Gubbio e Teramo, squadre fuori dalla zona play-out e distanti soltanto un punto dalla Giana, ospiteranno le più blasonate Triestina (seconda in campionato) e Sambenedettese (in lotta per la zona play-off).

Foto: pagina Facebook A.S. Giana Erminio

Jacopo Luca Mazzon



ADS

GDPR COOKIE POLICY: Per poter gestire al meglio la tua navigazione su questo sito verranno temporaneamente memorizzate alcune informazioni in piccoli file di testo denominati cookie. È molto importante che tu sia informato e che accetti la politica sulla privacy e sui cookie di questo sito Web. Per ulteriori informazioni, leggi la nostra politica sulla privacy e sui cookie. OK, Accetta Informazioni