Liscate, approvati dalla Regione Lombardia due Progetti integrati d’area

Efficientamento a misura di cittadino. Questa la sintesi di quanto previsto dal programma che riguarda una serie di “interventi innovativi per lo sviluppo economico e turistico del Comune di Liscate e relativa area. A comunicarlo è il Sindaco di Liscate, Alberto Fulgione, il quale annuncia una progettazione strategica nella programmazione europea quali la mobilità sostenibile, l’alimentazione sana e naturale e la tutela del territorio.

Il Comune di Liscate è di fatto partner di due progetti tra i quindici ammessi a finanziamento dalla Direzione Generale Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi di Regione Lombardia che ha pubblicato sull’ultimo Bollettino Ufficiale gli esiti del bando per i progetti integrati d’area (Operazione 16.10.02 del Programma di Sviluppo Rurale PSR 2014-2020).

Classificati al terzo e al quarto posto della graduatoria regionale, con la proposta di partenariati tra soggetti pubblici e privati al fine di valorizzare il territorio e il patrimonio rurale e rafforzare la competitività delle imprese agricole.

Per il progetto Mater Alimenta Urbes il Comune di Liscate ha partecipato insieme a 21 imprese agricole, il Distretto Rurali del Milanese-DAM, il Distretto Agricolo Martesana-DAMA, i Comuni di Milano, Cassina de’ Pecchi, Peschiera Borromeo, Rodano e Vignate, la Milano Ristorazione e l’Università degli Studi di Milano. Per il progetto Adda Martesana: tra acqua e terra il partenariato è stato attivato con 13 aziende agricole, un’associazione sportiva e i Comuni dell’Unione di Comuni Adda Martesana.

I progetti del Comune  di Liscate

  1. La proposta per la riqualificazione di una struttura esistente presso il Parco dell’Acqua per la realizzazione un mercato coperto destinato alla vendita di prodotti a km zero. Sarà un punto di incontro tra cittadini e agricoltori per la promozione di un’economia efficiente, verde e competitiva.
  2. Il miglioramento del sistema dei percorsi ciclabili con rifacimento della pavimentazione in diversi tratti e creazione di piazzole e aree attrezzate e saranno realizzati interventi per rendere maggiormente fruibili aree di interesse come il Fontanile Albanedo e il Fontanile Castellazzo.

Non solo azioni migliorative a servizio della città di Liscate, ma una filosofia di sostegno per lo sviluppo locale destinato a grandi passi in avanti.