Martesana, nuova sede a Pioltello per due aziende

Il territorio di Pioltello diventa la “base” di due aziende internazionali. Nei giorni scorsi, infatti, è stata posata la prima pietra della nuova sede della Eplan e di Rittal Spa, filiali italiane della multinazionale tedesca Friedhelm Loh Group specializzata nei settori dell’elettrotecnica, It e progettazione. Il gruppo trasloca da Vimodrone e Vignate al quartiere  Malaspina di Pioltello: la fine lavori è prevista entro l’anno prossimo.

Il progetto presentato da Marco Villa, amministratore delegato di Rittal Spa, prevede la realizzazione un edificio sulla Rivoltana, accanto all’istituto Macchiavelli, distribuito su 4 piani e a basso consumo energetico. Gli spazi saranno disposti su 3.700 mq, suddivisi in uffici – con 1.400 mq la superficie più ampia – aule per corsi, conferenze e locali relax. Previsti spazi per 140 posti auto, interni ed esterni all’edificio. “La nostra nuova sede ospiterà poco meno di 80 dipendenti, ma con la possibilità di arrivare fino a 100, perché vogliamo crescere” ha affermato Villa alla cerimonia di  posa della prima pietra.

Queste le parole della sindaca di Pioltello Ivonne Cosciotti, sempre durante l’evento di avvio lavori: “Ringrazio l’assessore all’Urbanistica Saimon Gaiotto e gli uffici del Comune per l’ottimo lavoro svolto ed esprimo la mia soddisfazione per il fatto che aziende così importanti siano arrivate sul nostro territorio. Ho letto sul vostro sito – ha continuato la sindaca, rivolgendosi a Marco Villa – che le vostre parole d’ordine sono power e vision, parole che per noi significano fare le cose per bene e con lungimiranza. Questi sono anche i nostri principi, declinati nella ricerca costante dell’eccellenza, che predichiamo sin dal nostro
insediamento come Amministrazione, anche nel favorire l’arrivo di realtà come le vostre. Ora l’auspicio è che le vostre aziende, oltre alla ricerca del successo e dei risultati economici, instaurino un legame proficuo con il territorio che li ospita, riconoscendosi in esso e favorendo attivamente le ricadute sociali della loro presenza”.

“Per noi è molto importante che aziende come Rittal ed Eplan associno il loro nome a Pioltello” ha aggiunto il vicesindaco e assessore all’Urbanistica Saimon Gaiotto “ma soprattutto è importante che qui da noi portino le loro attività e voglia di crescere. Stiamo assistendo a un trend positivo per il nostro territorio. Nei mesi scorsi si è insediata un’importante azienda legata al ciclo del freddo, presto ne arriverà un’altra legata al settore alimentare, così come si sposterà nel nostro comune un’azienda leader per mobili per ufficio. Infine, abbiamo trasformato alcune aree abbandonate da residenziali in produttive, è già stiamo riscontrando dal mondo produttivo un certo interesse. Si tratta  di insediamenti che porteranno lavoro e risorse e di questo non possiamo che esserne estremamente soddisfatti”.