Pioltello: “beccato” senza biglietto del treno, aggredisce i controllori e finisce nei guai

Responsabile di resistenza, oltraggio e aggressione nei confronti del servizio di controllo al momento di esibire il proprio biglietto di viaggio. Queste le motivazioni che hanno indotto la Polizia Ferroviaria di Bergamo a sporgere denuncia nei confronti di un ragazzo nigeriano che, nella giornata di oggi, avrebbe aggredito alcuni dipendenti ferroviari dediti al controllo dei biglietti sulla tratta regionale diretta a Milano Centrale.

Secondo le fonti, i controllori, dopo aver constatato l’assenza del documento di viaggio, hanno chiesto al ragazzo le generalità per elevare il verbale ma il 25enne, oltre a rifiutarsi, ha dato inizio alle ostilità, colpendoli con spintoni per poi tentare la fuga durante la sosta alla stazione di Pioltello.

Allertata, una pattuglia di poliziotti ha immediatamente bloccato l’uomo, poi condotto sino al capolinea. Per lui, un inevitabile epilogo: identificazione, consegna e denuncia presso l’Autorità Giudiziaria.

Katia Ardemagni



ADS

GDPR COOKIE POLICY: Per poter gestire al meglio la tua navigazione su questo sito verranno temporaneamente memorizzate alcune informazioni in piccoli file di testo denominati cookie. È molto importante che tu sia informato e che accetti la politica sulla privacy e sui cookie di questo sito Web. Per ulteriori informazioni, leggi la nostra politica sulla privacy e sui cookie. OK, Accetta Informazioni