Trovato il corpo di Andrea La Rosa, direttore sportivo del Brugherio: ipotesi omicidio

Finisce nel peggiore dei modi, a un mese dalla scomparsa, il giallo di Andrea La Rosa, direttore sportivo del Brugherio Calcio. Il suo cadavere è stato ritrovato: l’ipotesi più accreditata sarebbe quella di omicidio. Il corpo di La Rosa, visto vivo l’ultima volta  lo scorso 14 novembre, è stato rinvenuto dai Carabinieri all’interno del bagagliaio di un’auto guidata da una donna. Il ritrovamento, riporta l’Ansa, è avvenuto lungo la Milano-Meda, all’altezza del comune di Varedo, in provincia di Monza-Brianza. I militari hanno notato la donna, con la macchina ferma,  mentre stava tentando di liberarsi del cadavere dell’ex calciatore 35enne. In queste ore i Carabinieri, con il pm Eugenio Fusco, stanno interrogando la donna e un uomo che risulta essere in rapporti con lei.

 

Foto: Ansa