Cassano sarà presidiata dalle telecamere: obiettivo incastrare i mezzi “sospetti”

Veicoli sospetti e ordine pubblico sotto stretto controllo da parte delle forze dell’ordine, come stabilito dal piano per la sicurezza pubblica di Cassano d’Adda, tramite numerosi apparecchi e telecamere posti in alcune zone strategiche di ingresso e uscita e che invieranno agli organi competenti la segnalazione immediata di infrazioni e reati.
Il Piano, rimasto congelato per diverso tempo per mancanza di fondi, è stato ufficialmente ripreso in considerazione dal Ministero dell’Interno, il quale interverrà con un finanziamento del 60% su un totale di 100mila euro.

Il via entro l’inizio del 2020

Gli ingressi di Cassano saranno sorvegliati tramite un software di gestione e monitoraggio automatizzato dal quale i veicoli sospetti che transiteranno davanti alla telecamera – fra cui le auto “pirata” datesi alla fuga dopo aver causato incidenti, quelle rubate o sanzionate poiché privi di revisione o assicurazione e quelle con le targhe clonate – “non potranno scappare”. Un notevole aiuto nella lotta alla criminalità, che permetterà di incastrare non soltanto gli autori di infrazioni stradali, ma anche quelli di furti e truffe per falso incidente.

 Altri vantaggi

Il sistema, utilizzato già in moltissimi comuni italiani, offrirà anche a Cassano un contributo a presidiare alcuni punti nevralgici in modo continuativo monitorando anche la quantità dei flussi di autoveicoli sia diurni sia notturni. Con le nuove tecnologie, sarebbe inoltre plausibile individuare i veicoli che trasportano merci pericolose (gas esplosivi, sostanze tossiche o radioattive), potenzialmente usati dai terroristi. In questo caso, tali apparecchi si dimostrerebbero efficaci nel segnalare la presenza anomala di un veicolo che trasporta merci pericolose in un’area in cui non dovrebbe transitare.

 Katia Ardemagni



ADS

GDPR COOKIE POLICY: Per poter gestire al meglio la tua navigazione su questo sito verranno temporaneamente memorizzate alcune informazioni in piccoli file di testo denominati cookie. È molto importante che tu sia informato e che accetti la politica sulla privacy e sui cookie di questo sito Web. Per ulteriori informazioni, leggi la nostra politica sulla privacy e sui cookie. OK, Accetta Informazioni