Cernusco, dal 7 novembre Giuseppe Verdi protagonista dell’offerta culturale in città

Cernusco sul Naviglio celebra Giuseppe Verdi, il celeberrimo compositore italiano, con un festival dedicato. E lo fa proprio nell’anno in cui anche il Teatro alla Scala di Milano dedicherà la sua prima al compositore emiliano. Il Festival prenderà il via il 7 novembre, con la direzione artistica di Simona Rosella Guarisio, musicista cernuschese di fama nazionale, ed è frutto della collaborazione tra Amministrazione Comunale, Rotary Martesana e Cineateatro Agorà.

“Ancora una volta Cernusco sul Naviglio diventa il centro di un’offerta culturale di alto livello, richiamando artisti di fama nazionale. Significativa anche la presenza del sindaco di Busseto ad uno degli eventi, a suggellare il legame che questo festival crea tra Cernusco sul Naviglio e la città natale d Giuseppe Verdi’ commenta il sindaco di Cernusco Ermanno Zacchetti.
“Sono felice di aver contribuito a realizzare questa nuova rassegna, frutto come altre della buona collaborazione che si è instaurata tra la nostra Amministrazione Comunale e le realtà culturali del territorio. Sono sicura che questo Festival possa avere un richiamo non solo cittadino data l’ampiezza e lo spessore del programma proposto” aggiunge l’assessore alla Cultura Mariangela Mariani.

Il programma prevede concerti, mostre e guide all’ascolto che si svolgeranno in diversi luoghi culturali della città. In particolare, in occasione della prima scaligera del 7 dicembre, il Cineteatro Agorà proietterà in diretta l’evento: il calendario si svilupperà attorno a questa data per oltre un mese, portando in città personaggi molto noti nel campo dello spettacolo e valorizzando le eccellenze musicali cernuschesi. Il festival vedrà il via con una conferenza-evento che si terrà il giorno 7 novembre alle ore 18 alla Casa delle Arti. Tutti gli eventi sono ad ingresso libero e gratuito.



ADS

GDPR COOKIE POLICY: Per poter gestire al meglio la tua navigazione su questo sito verranno temporaneamente memorizzate alcune informazioni in piccoli file di testo denominati cookie. È molto importante che tu sia informato e che accetti la politica sulla privacy e sui cookie di questo sito Web. Per ulteriori informazioni, leggi la nostra politica sulla privacy e sui cookie. OK, Accetta Informazioni