La Teca di PizzAut arriva in Martesana

E’ proprio Nico Acampora, patron e “motore” del progetto PizzAut, a raccontare l’ultima novità a sostegno dell’iniziativa diventata di rilevanza nazionale.

“Arriva anche in Martesana “Scopri la Teca”, l’originale modo per sostenere Pizzaut partito da Monza e che ha coinvolto nel capoluogo brianzolo oltre 100 commercianti. Roberto Armandi, vimodronese doc e volontario di PizAaut ha coinvolto in un solo giorno cinque commercianti che hanno esposto la teca di PizzAut”. In sostanza, si tratta di un gesto semplice e immediato: dare ai clienti degli esercizi commerciali la possibilità di dare una mano, con una donazione, sostenendo il progetto inventato da Nico Acampora. Un progetto importante e dalle grande ambizioni, che ha come obiettivo quello di consentire a  ragazzi autistici maggiorenni di gestire una pizzeria costruendo per loro un futuro di lavoro e di vita.

Ecco i negozi in cui le Teche, portate da Roberto Armandi, sono già esposte: Gironi 1958; Tom and Jack; Ristorante La Quercia; Moda Amica; Panificio Bianchetti.

L’iniziativa ha avuto subito un grande riscontro. I negozianti si sono dimostrati disponibili: d’altra parte, il  progetto è diventato famoso in tutta Italia grazie alla partecipazione di Nico e dei suoi ragazzi al programma televisivo “Tu si que vales” e ad un bellissimo servizio del TG1 in prima serata.

“I negozianti conoscevano già il progetto e hanno aderito con entusiasmo. Io, da ex-commerciante vimodronese, sapevo di trovare le braccia aperte e così penso partiranno altre numerose teche nella nostra città” commenta soddisfatto Roberto Armandi.



ADS

GDPR COOKIE POLICY: Per poter gestire al meglio la tua navigazione su questo sito verranno temporaneamente memorizzate alcune informazioni in piccoli file di testo denominati cookie. È molto importante che tu sia informato e che accetti la politica sulla privacy e sui cookie di questo sito Web. Per ulteriori informazioni, leggi la nostra politica sulla privacy e sui cookie. OK, Accetta Informazioni