Per gli amanti del giardinaggio, arriva il bonus verde

Buone notizie per gli amanti del giardinaggio. La legge del 27 dicembre 2017 n. 205 comma 12 (legge di bilancio 2018) ha infatti introdotto una nuova agevolazione fiscale, il bonus verde. Il bonus è una detrazione Irpef del 36% e riguarda le spese sostenute per la realizzazione di giardini, recinzioni, impianti di irrigazione, pozzi, sistemazione di terrazzi e balconi, pertinenze varie e coperture.

E’ concessa per un importo massimo di spesa di 5.000 euro per ogni unità immobiliare consentendo una detrazione massima di 1.800 euro ripartita in 10 rate annuali. Possono usufruirne anche i condomini, sempre con il limite di 5.000 euro per unità, consentendo la detrazione del 36% al condomino che possa certificarne la spesa. Le spese sostenute, perché possano essere messe in detrazione, dovranno essere documentate correttamente in modo da garantirne la tracciabilità. Beneficiari di questa legge, ovviamente, il proprietario dell’immobile per il quale vengono effettuati gli interventi e sostenuto le relative spese.