Si allungano i tempi per la metropolitana a Carugate

Si allungano i tempi, rispetto agli otto mesi previsti nel 2017, per ottenere da Metropolitane Milanesi e Palazzo Marino un nuovo progetto in alternativa a quello già presentato ma bocciato in quanto troppo oneroso, e che prevedeva il prolungamento della linea verde da Cologno, per un totale di 9,7 Km di percorso e una spesa di 500 milioni. Questo il resoconto dell’incontro di giovedì tra l’Assessore alla mobilità di Milano Marco Granelli, e i rappresentanti dei cinque comuni coinvolti: Carugate, Vimercate, Concorezzo, Brugherio e Agrate. Tra le alternative ipotizzate al momento: la possibilità di implementare il servizio bus da Cologno; una metrotranvia, la revisione del progetto originario per renderlo meno costoso; un sistema misto bus-treni leggeri. I tecnici di MM hanno messo in discussione anche l’ultima versione del percorso contenuta nel Piano mobilità sostenibile di Milano (Pums) che prevedeva l’arrivo della metropolitana fino a Brugherio per poi proseguire verso gli altri paesi tramite bus. Intanto, per studiare il nuovo percorso, i Comuni coinvolti, Regione e Milano hanno già sborsato ben 242mila euro. “Noi siamo per la metropolitana – vagoni in superficie – è l’unica soluzione che garantisce sviluppo e salvaguardia dell’ambiente”, ha dichiarato il Sindaco di Carugate Maggioni.

Fonte: IlGiorno.it



ADS

GDPR COOKIE POLICY: Per poter gestire al meglio la tua navigazione su questo sito verranno temporaneamente memorizzate alcune informazioni in piccoli file di testo denominati cookie. È molto importante che tu sia informato e che accetti la politica sulla privacy e sui cookie di questo sito Web. Per ulteriori informazioni, leggi la nostra politica sulla privacy e sui cookie. OK, Accetta Informazioni